smsmode© white paper

Libri bianchi gratuiti
& studi gratuiti

Attraverso i nostri white paper e i nostri studi, scoprite i consigli degli esperti su come padroneggiare l'invio di SMS e ottimizzare l'uso degli SMS nella vostra comunicazione.

PDF DISPONIBILE IN FRANCESE

BAROMETRO 2021

Come useranno gli SMS le aziende nel 2021?

Quali sono le tendenze nel 2021 per quanto riguarda l'uso, le abitudini di invio e il contenuto della messaggistica mobile A2P? Come si evolverà rispetto al 2020? Che impatto ha avuto la crisi del Covid-19 sul marketing mobile?

L'invio di SMS A2P (Application to Person) è una pratica popolare per i marchi. Altamente efficace, permette loro di stabilire un legame diretto e immediato con i loro contatti.
Mentre nuovi canali di messaggistica (RCS, WhatsApp Business, ecc.) stanno arrivando sul mercato della messaggistica mobile A2P, l'SMS mantiene la sua supremazia come mezzo di comunicazione mobile preferito dalle marche per comunicare con i loro clienti e contatti, direttamente sul loro cellulare.

Per stabilire questa seconda grande indagine dedicata agli SMS A2P, smsmode© ha analizzato più di 170 milioni di SMS inviati da circa 1917 marchi e aziende francesi tra il settembre 2020 e il 31 gennaio 2021.

Barometro SMS A2P 2021

STUDIO SMS A2P 2021

MARKETING O NOTIFICA?

Il numero di notifiche SMS inviate è stato superiore (58,34%) al numero di SMS pubblicitari (41,65%). Il 2020 è quindi il primo anno in cui la notifica SMS è diventata l'uso principale degli SMS A2P e ha detronizzato gli SMS pubblicitari, l'uso storico di questo canale di comunicazione da parte delle aziende.

Nonostante la situazione sanitaria legata a COVID-19, i volumi di SMS A2P inviati sono rimasti stabili (+0,16% rispetto all'anno precedente). Va anche notato che COVID-19 ha avuto poca influenza sugli invii di notifica. D'altra parte, gli invii di marketing sono stati dipendenti dalle misure di contenimento (-21% nel periodo dal 1° al 20 novembre 2020 rispetto all'anno precedente).
Leoperazioni di SMS marketing legate ai grandi eventi promozionali (Black Friday 2020 o i saldi invernali 2021), entrambi rinviati a causa della situazione sanitaria, sono state ampiamente meno colpite e hanno subito una diminuzione del volume di invio di "solo" -7%.

ripartizione degli SMS per giorno e per uso
Distribuzione di SMS Marketing / Notifica

QUANDO VENGONO EFFETTUATE LE SPEDIZIONI?

In termini di abitudini di invio, non ci sono grandi cambiamenti rispetto al nostro studio precedente in termini di variazioni del traffico di notifiche durante la settimana: gli invii di notifiche SMS sono fatti in decrescita dal lunedì al venerdì, con un aumento degli invii all'inizio della settimana.
D'altra parte, sul lato pubblicitario, nel 2020, i commercianti hanno preferito il martedì e il venerdì (e in misura minore il lunedì) per realizzare le loro campagne promozionali via SMS, un vero cambiamento rispetto allo scorso anno quando il giovedì era il giorno preferito dai commercianti per realizzare le loro campagne.

distribuzione delle spedizioni secondo i giorni della settimana

Per quanto riguarda gli orari di invio preferiti dalle aziende, le operazioni di SMS (marketing & notifiche combinate) sono ancora principalmente - e questa tendenza aumenta di anno in anno - effettuate nell'ampia fascia oraria dalle 8 alle 20 (che rappresenta il 91,15% degli SMS inviati).
Si possono notare due tendenze:
- uno spostamento delle preferenze di invio verso la mattina, e più precisamente tra le 9 e le 12 (+4,1 punti in 1 anno), la fascia oraria in cui vengono inviate le notifiche di consegna, un settore in forte espansione che utilizza sempre più il canale SMS,
- un aumento del numero di messaggi inviati a fine giornata, dalle 18 alle 20 (+2,3 punti rispetto all'anno precedente) che rivela l'aumento di Click and Collect e dei servizi di consegna pasti che tradizionalmente utilizzano questo momento per inviare i loro messaggi di notifica.

distribuzione degli SMS in base al tempo di invio

A QUALI OPERATORI?

distribuzione di SMS A2P da parte dell'operatore

C'è stato anche un piccolo cambiamento nella distribuzione per rete mobile francese. La classifica degli operatori che ricevono campagne A2P SMS è quindi composta da : Orange (31,38%), SFR (24,87%), Bouygues Télécom (20,37%) e Free (17,89%) ed è coerente con le loro rispettive quote di mercato.

QUALI CONTENUTI PER GLI SMS A2P?

Il contenuto delle campagne SMS condotte nel 2020 è di 160 caratteri o meno - cioè 1 SMS per messaggio - nella grande maggioranza dei casi (73%).
Per quanto riguarda l'evoluzione rispetto all'anno precedente, possiamo notare sia una tendenza verso messaggi più corti e brevi (+1 punto di aumento per gli SMS con tra 80 e 120 caratteri), e, allo stesso tempo, un aumento dei messaggi lunghi e dettagliati (+2,6 punti per i messaggi di più di 160 caratteri in 1 anno).

numero di caratteri nei messaggi SMS A2P

SMS A2P e ID mittente

Allo stesso tempo, c'è stato un calo nell'uso dei chiamanti personalizzati (- 2,3 punti in 1 anno). Questa tendenza di fondo corrisponde allo sviluppo degli ShortCodes (o numeri brevi) dedicati a un marchio. Infatti, per far fronte all'uso crescente di mittenti personalizzati fraudolenti, sempre più inserzionisti utilizzano un codice breve dedicato come protezione contro lo smishing (phishing via SMS).

QUALE PERFORMANCE?

Codice di ritorno SMS A2P

In termini di indicatori di performance, l'SMS conferma studio dopo studio che è un canale di comunicazione molto efficace. Con un tasso di deliverability di quasi il 95% e un tasso di unsubscribe (Opt-out o STOP SMS) dello 0,11%, è una potente leva per le strategie di marketing e, grazie alle sue prestazioni, è un canale indispensabile per le comunicazioni mobili.

Quest'anno, il 2021, vede l'aumento delle notifiche via SMS. Riflettendo una tendenza latente che osserviamo da diversi anni, l'impennata dei messaggi informativi si spiega in parte con la trasformazione e la digitalizzazione dell'economia, di cui la crisi legata alla Covid-19 sarà stata in definitiva solo un acceleratore.

L'arrivo molto graduale di nuovi canali di messaggistica mobile (WhatsApp Business o RCS) non dovrebbe interrompere questa crescita nei prossimi mesi. Riservati alle notifiche - e in aggiunta ai messaggi commerciali conversazionali per RCS - questi nuovi canali stanno costruendo strategie che mettono al centro comunicazioni One-to-One altamente mirate e interattive. Tutto sommato, queste pratiche prefigurano il marketing mobile del futuro.