IL BLOG SMSMODE©

È assolutamente vietato fare propaganda per il CPF.

16 gennaio 2023

(Cari clienti, cari partner,)

Nel 2021 abbiamo assistito a un'esplosione di smishing e il 2022 è stato solo una continuazione. Il governo sta ora adottando misure per combattere tutte le forme di canvassing legate ai conti personali di apprendimento.

Di seguito troverete il testo della legge appena pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 20 dicembre 2022, data in cui entrerà quindi in vigore la sua applicazione.

Vietato il canvassing del CPF

LEGGE N. 2022-1587 del 19 dicembre 2022 volta a contrastare le frodi sul conto di formazione personale e a vietare il canvassing dei suoi titolari (1) - Légifrance (legifrance.gouv.fr)

È proibito il sollecito commerciale dei titolari di un account di formazione personale tramite chiamate, SMS, e-mail e social network; ciò include :

  • Il divieto di raccogliere dati personali (in particolare l'ammontare dei diritti registrati sul CPF, i dati di identificazione che consentono l'accesso al servizio dematerializzato CPF).
  • Divieto di stipulare contratti di formazione.

Tuttavia, sono ancora ammesse le domande per i corsi di formazione in corso e relative allo scopo del corso.

L'inadempienza è punibile con una sanzione amministrativa massima di 75.000 euro per le persone fisiche e di 375.000 euro per le persone giuridiche.

In qualità di fornitore di servizi di messaggistica mobile, siamo direttamente soggetti a questa nuova normativa e stiamo già adottando tutte le misure tecniche e operative necessarie per vietare tali invii dalla nostra piattaforma.

Ricordiamo inoltre che l'utilizzo del nostro servizio di mailing è subordinato all'accettazione delle nostre CGU. Accettazione con la quale vi impegnate a rispettare la legislazione nazionale e internazionale in vigore.

Per questo contiamo su di voi per aiutarci a rispettare le regole e a combattere insieme le frodi.

da leggere anche

Di fronte al numero sempre crescente di casi di smishing, tutti gli attori delle telecomunicazioni hanno deciso di agire. Sono state introdotte nuove regole per proteggere gli abbonati da queste costose truffe via SMS, come il controllo rigoroso dei Sender ID (mittenti personalizzati). smsmode© si è spinto ancora più in là nella prevenzione, implementando un filtro sul link comune al 95% dei tentativi di phishing via SMS: l'URL contenuto nell'SMS. Scoprite perché smsmode© si è impegnata in questo sforzo e come questo influisce su di voi, in quanto utenti dei nostri servizi.

LEGGI L'ARTICOLO

l

Il nostro team ti consiglia

Sei interessato ai nostri servizi? I nostri account manager e il nostro team tecnico sono a tua disposizione per rispondere a tutte le tue domande sulle nostre soluzioni SMS e per darti consigli su come impostare una campagna.

Contattateci