Consegna degli SMS: quale tasso di consegna si deve prevedere? Come ottimizzarlo. leggete l'articolo Consegna degli SMS: quale tasso di consegna si deve prevedere? Come ottimizzarlo.maggiori informazioni Consegna degli SMS: quale tasso di invio si deve prevedere? Come ottimizzarlo. maggiori informazioni Consegna degli SMS: quanto ci si deve aspettare? Come ottimizzarla.per maggiori informazioni SMS-Zustellung: Welche Rate ist zu erwarten? Come ottimizzarlo?Per saperne di pi√Ļ

IL BLOG SMSMODE©

Drive-to-store: la strategia di marketing numero uno per i negozi fisici

4 febbraio 2022

Internet √® diventato un punto di contatto privilegiato per tutti i marchi e i loro potenziali clienti. Ma le vendite in negozio sono ancora rilevanti, si stanno evolvendo e possono beneficiare del mobile per migliorare l'esperienza del cliente. √ą quindi fondamentale ridurre la distanza tra online e offline e, pi√Ļ precisamente, portare gli utenti del web nei negozi. Questa pratica √® chiamata drive-to-store. Scoprite come generare traffico qualificato nei negozi fisici con il web e l'sms marketing, e come le prestazioni degli SMS possono far decollare le vostre campagne drive-to-store.

unità per immagazzinare

Cos'è il drive-to-store?

Drive-to-store è l'insieme delle azioni di marketing digitale attuate per generare traffico in negozio. Riunisce diverse strategie di comunicazione, ma queste tecniche convergono tutte verso lo stesso obiettivo: utilizzare i dati geografici dei prospect/clienti per portarli in un negozio fisico.

Drive-to-store non √® solo l' acquisizione di prospettive attraverso il SEO locale o campagne di visualizzazione localizzate. Riguarda anche i clienti fedeli, sui quali avete gi√† informazioni che possono permettervi di condurre una campagna pi√Ļ mirata sui consumatori situati nella vostra area geografica che hanno gi√† mostrato un chiaro interesse per il vostro marchio e i vostri prodotti.

Perché condurre azioni drive-to-store?

L'esperienza del consumatore quando visita un negozio, l'interazione fisica con il prodotto o l'opinione e l'approccio umano che il venditore può offrire sono tutti punti che danno alle vendite in negozio un vantaggio decisivo. Tuttavia, il digitale è re in altre aree: acquisizione, targeting e interattività. Drive-to-store ti permette di combinare i vantaggi di entrambe le attività per aumentare il tuo fatturato.

I rivenditori che hanno successo in un panorama digitale in continua evoluzione sono quelli che anticipano e si adattano alle tendenze del marketing. Il drive-to-store diventa un investimento essenziale per tutti i negozi. Infatti, rappresenta il 54% della spesa pubblicitaria al dettaglio (una quota che dovrebbe raggiungere il 65% del mercato entro il 2023 secondo uno studio di IHS Markit).

Molti consumatori hanno un approccio ROBO (Research Online Buy Offline) e il drive-to-store vi permette di essere il negozio dove il consumatore viene a comprare.

I vantaggi degli SMS per il drive-to-store

Innanzitutto, l'SMS drive-to-store consente un controllo dei costi, una grande agilità e una totale indipendenza nella gestione della campagna. Infatti, è possibile impostare una campagna SMS drive-to-store qualunque sia la dimensione della vostra base di contatti e della vostra attività. L'SMS marketing consente inoltre di utilizzare diverse strategie come il click and collect, l'e-booking, il couponing, i concorsi, i codici promozionali, i premi fedeltà con l'accumulo di punti... Inoltre, si differenzia dagli altri canali di distribuzione pubblicitaria per numerosi vantaggi:

Come fare un successo della mia campagna drive-to-store via SMS

Un buon obiettivo

Il primo passo è la qualificazione del vostro database. Per massimizzare le tue possibilità di successo, devi segmentare i tuoi contatti secondo i dati geografici raccolti dai tuoi clienti/prospetti (città, dipartimento, codice postale). Puoi anche curare il tuo database selezionando i consumatori per abitudini di acquisto, tempo di inattività, punti fedeltà, ecc.

Un'offerta adatta al vostro obiettivo

Scegliete la vostra strategia secondo il vostro settore di attività, la dimensione della vostra azienda e gli obiettivi che volete raggiungere:

  • Evidenziate uno sconto eccezionale che incoraggi la gente ad andare ai saldi o alle vendite private.
  • Inviate un Rich SMS con un link di geolocalizzazione per annunciare la (ri)apertura di un negozio.
  • Usate i modelli di acquisto e l'opzione della posta diretta per promuovere un prodotto specifico che √® appena (ri)apparso sui vostri scaffali.
  • Invia un SMS con un link a un concorso o contenente un codice promozionale esclusivo che d√† accesso a sconti per aumentare le visite.
  • Comunicare un'offerta speciale per i clienti fedeli per coccolarli.
  • Reindirizza i tuoi obiettivi a una landing page mobile che permette il Click and Collect o l'e-booking, per generare ulteriori visite e vendite in negozio.
  • Includi un timer per il conto alla rovescia sulla tua landing page per creare un senso di urgenza.

 

PER ANDARE OLTRE...
Ricca documentazione sugli SMS
SCARICA

Le diverse strategie drive-to-store

Anche se l'obiettivo √® lo stesso, ci sono diversi approcci al drive-to-store (e diversi risultati ūüėČ ). Alcune strategie sono guidate dalla ricerca come:

  • Referenziamento locale: in particolare Google My Business che vi permette di essere presenti su un'espressione localizzata (es: scarpe Marsiglia).
  • Google Ads: con estensioni di posizione nei tuoi annunci.
  • Lo store locator: progettato per mostrare al potenziale cliente il negozio pi√Ļ vicino
  • Il localizzatore di prodotti: progettato per indicare la disponibilit√† di un prodotto in un negozio vicino a te e le recensioni dei prodotti.
  • Click and collect e e-booking.

Altre tecniche in mostra:

  • Annunci geolocalizzati su display mobile o desktop.
  • Visualizza su un' applicazione GPS come Waze.
  • Facebook Ads o altri social network con la funzione "traffico sul punto vendita".
  • Geofencingvisualizza come beacon, un trasmettitore Bluetooth che invia notifiche push tramite un'app ai clienti che entrano in una zona definita intorno al negozio.

Sfortunatamente, ci sono diversi svantaggi in entrambi i tipi di tecniche. Prima di tutto, c'è una mancanza di informazioni sull'obiettivo. Per la maggior parte di queste azioni, non sappiamo nulla del consumatore, delle sue abitudini di acquisto, della sua intenzione, della sua relazione con la marca...

In secondo luogo, il costo di queste tecniche. Che si tratti di un prodotto che deve essere aggiunto al tuo sito web (come un localizzatore di prodotti), sviluppando la tua presenza nei risultati di ricerca o eseguendo campagne pubblicitarie su larga scala, queste strategie richiedono un sacco di investimenti in tempo e/o denaro, con la conversione che non sempre arriva.

Per superare questi problemi, è necessario essere in grado di aggregare dati sui vostri prospect (codice postale, città, numero di telefono, e-mail) e utilizzare un canale dove la vostra pubblicità sarà inconfondibile senza che il prezzo sia proibitivo.

Puoi raccogliere informazioni in diversi modi: tracciatura, moduli, creazione di account cliente online o nel tuo negozio fisico, ecc.

Il canale pi√Ļ efficace per distribuire la tua pubblicit√† √® l'SMS!

Come misurare l'impatto della mia campagna drive-to-store

L'obiettivo è naturalmente quello di generare traffico in negozio, ma è anche necessario essere in grado di misurare l'impatto della vostra campagna. L'analisi delle prestazioni dovrà combinare informazioni e dati online e offline. Il modo migliore per farlo è integrare un elemento specifico nella tua offerta promozionale. Questo può essere sotto forma di un codice a barre, un codice QR o un visual specifico. Quando il tuo cliente va al negozio, presenterà questo codice per beneficiare di una promozione. Da parte vostra, sarete in grado di raccogliere dati rilevanti per misurare l'impatto della vostra campagna e conoscere meglio il comportamento di acquisto: fatturato generato dalla campagna, tempi di acquisto, tasso di conversione, tipo di prodotto, numero di unità per biglietto...

Tutti questi dati vi permetteranno di sapere se la vostra campagna √® stata un successo, ma anche di determinare il tipo di clienti che sono sensibili al drive-to-store, gli articoli pi√Ļ attraenti o il tipo di messaggio pi√Ļ appropriato.

La visita incrementale

La visita incrementale √® un tipo di analisi sempre pi√Ļ diffusa per calcolare l'impatto di una strategia drive-to-store. Confronta il comportamento di due gruppi di utenti segmentati secondo la loro esposizione alla campagna pubblicitaria (gruppo di controllo o gruppo NON esposto VS gruppo esposto). L'analisi dei dati realizzati in un determinato intervallo di tempo serve a determinare l'uplift, cio√® la variazione del numero di visite attribuita alla campagna drive-to-store.

cifre del marketing via sms

Drive-to-store: un successo numerico

  • 3 consumatori su 4 dicono di completare i loro ordini in negozio. (Studio Samsung smart Retail)
  • 8 francesi su 10 hanno il "riflesso digitale" di preparare i loro acquisti online prima di andare in un punto vendita. (arcep)
  • Il 76% degli utenti di smartphone che hanno ricevuto una comunicazione via SMS hanno gi√† visitato un punto vendita dopo questa comunicazione. (MMAF)
  • I conti drive-to-store rappresentano il 58% della spesa pubblicitaria totale al dettaglio (The State of Drive-to-Store Advertising 2019‚Ä≥ condotto da IHS Markit)

E il drive-to-web?

Se il drive-to-store utilizza diversi canali per generare visite al negozio, il drive-to-web lavora sullo stesso principio con l'obiettivo di generare traffico verso il tuo sito web.

Mentre alcune tecniche differiscono, la pubblicità via SMS è ancora molto efficace per il drive-to-web. Per esempio, è possibile indirizzare il consumatore ai vostri prodotti inviando un Rich SMS contenente un link al vostro sito web.

l

Il nostro team ti consiglia

Sei interessato ai nostri servizi? I nostri account manager e il nostro team tecnico sono a tua disposizione per rispondere a tutte le tue domande sulle nostre soluzioni SMS e per darti consigli su come impostare una campagna.

Contattateci

‚Äč